City brand

L'impresa, per poter accedere al contributo, deve:

1. essere una impresa commerciale, industriale, artigianale, turistica o di servizi;

2. essere costituita secondo le seguenti tipologie giuridiche: snc, sas, srl, spa, sapa (società in accomandita per azioni), società cooperativa, impresa individuale;

3. essere iscritta al registro imprese della CCIAA di Pesaro e Urbino (dal 2013 se nuova impresa, oppure nuova unità locale dal 2013 se impresa costituita  in data precedente);

3. avere una sede legale oppure nuova unità locale nel territorio comunale (se si tratta di impresa preesistente al 2013 iscritta alla CCIAA di Pesaro e Urbino, il contributo è concesso per l'apertura di ulteriori sedi/unità locali dal 2013 in poi, ubicate entro il perimetro delle mura roveresche);

4. dimostrare la creazione di nuovi livelli occupazionali (minimo un dipendente assunto con contratto a tempo indeterminato oppure con contratto a tempo determinato). Nel caso di impresa collocata all'interno delle Mura Roveresche, la cui data di inizio attività sia successiva al 1 luglio 2014, il requisito occupazionale viene derogato.

 

TOSAP PER IMPRESE UBICATE ALL'INTERNO DEL PERIMETRO DELLE MURA ROVERESCHE: oltre ai requisiti di  cui sopra, per ottenere il contributo l'impresa deve aver precedentemente ottenuto la concessione di occupazione suolo pubblico da parte del Comune di Pesaro (con validità in corso per l'anno di richiesta del contributo) e aver comunicato agli uffici competenti (attività economiche) gli orari di apertura serali nel periodo estivo (da giugno a settembre), riferiti all'anno di richiesta del  contributo.

 

 

Mappa del perimetro delle Mura Roveresche
[Download] piantina mura roveresche

W3C xhtml W3C Css